26° corso AL1


“La scalata è uno spartito eseguito da uno strumento a fiato che va con la sua musica su una tastiera cieca” Erri De Luca

 

 

Il corso sarà organizzato a moduli ed ognuno di essi avrà un istruttore titolato che ne sarà responsabile :

• Il gioco e l’esplorazione del gesto (Monica Voltan): metodo Capretta

• Il coordinamento e il metodo Caruso (Enrico Ferrari)

• La sicurezza : materiali, manovre e catena di assicurazione in falesia (Giuliano Zogno)

• La cultura della Arrampicata Libera : geologia, manuali, storia dell’AL (Marco Simionato)

• La psicologia dell’arrampicata : andare da primi e il volo secondo il metodo Arno Ilgner (Massimo Galiazzo)

Ogni responsabile articolerà il suo programma in lezioni teoriche (serate in sede) e /o pratiche ( palestra indoor, palestra e falesia di pomeriggio o giornata intera) integrandosi con gli altri. Il tutto tra aprile e maggio 2017. Ma l’arrampicata libera chiede ad ognuno di voi di esprimere la vostra risposta motoria e il vostro stile rispetto alla verticale: il gesto è la vostra scelta che richiede intuizione e destrezza nei tempi e nelle situazioni opportune ed è là e solo là che si testa la sua efficacia. In tal senso abbiamo pensato a 3 terreni di gioco geologicamente per queste prove soggettive:

1. Calcare ad Arco di Trento

2. Marne-Arenaria alla Pietra di Bismantova (Reggio Emilia)

3. Granito alla Salina presso Caoria in Valle del Vanoi

Tutti e 3 gli appuntamenti saranno di due giorni.

Il corso cercherà di accompagnarvi nel essere autonomi nel portare su la corda da primi e nel gestire un eventuale volo in contesto di falesia.

PERIODO CORSO: aprile/maggio 2017

 

ISCRIZIONE in sede CAI nei seguenti giorni:

• martedì 7 febbraio dalle 21:00 alle 22:30

• mercoledì 8 febbraio dalle 18:30 alle 20:30

(in questa sede verrà consegnato il programma del corso in dettaglio)

 

MODULO BOULDER ED ALLENAMENTO (settembre 2017)

Il modulo integrativo nasce dall’esigenza di lavorare sulle capacità condizionali del gesto arrampicatorio solo dopo aver dato una base di coordinamento, intuizione, destrezza che hanno apprendimenti più lunghi. Ecco il perché di un’integrazione a settembre dopo la pausa estiva e aperto anche a ìd altri.

Temi principali 2 : allenamento in indoor e boulder indoor e outdoor.

MODULO INTEGRATIVO FACOLTATIVO E A COSTO SEPARATO (settembre 2017) :

• Modulo di Allenamento: allenamento delle capacità condizionali con i suoi strumenti pannello, sala boulder, trave e altro (Claudia Mario)

• Modulo Boulder sia indoor che outdoor (Diego Vazzoler)

Uscite 3 : 1 di mezza giornata al pannello, 1 giornata alla struttura Indoor del King Rock di Verona e 1 giornata di boulder in outdoor.

 

PERIODO CORSO: settembre 2017

 

ISCRIZIONE in sede CAI nei seguenti giorni:

• martedì 9 giugno dalle 21:00 alle 22:30

• mercoledì 10 giugno dalle 18:30 alle 20:30

(in questa sede verrà consegnato il programma del corso in dettaglio)

 

info in arrampicata@caipadova.it