rifugio Berti

Il rifugio Antonio Berti si trova nel Gruppo Dolomiti del Comelico, al Vallon Popera, a 1950 metri di quota. Lo sovrasta la mole imponente e luminosa del Monte Popera, che svetta tra le guglie di perfetto calcare dolomitico con i suoi 3.046 metri.

Accessi: 

  • Dal Rif. Lunelli (da Padola per Valgrande) ore 1.30, sentiero 101, E
  • Da Passo Monte Croce Comelico m. 1636 ore 2.30, segnavia 124

Escursioni: 

  • Al Rif. Zsigmondy-Comici, per il Passo della Sentinella e Strada degli Alpini (ferrata) ore 5.30-6, segnavia 101
  • Al Rifugio Carducci m. 2297: 1° tronco al Bivacco Battaglion Cadore m. 2250 per la ferrata A. Roghel, ore 3, segnavia 109 - 2° tronco per la ferrata della Cengia Gabriella, ore 3.30-4, segnavia 110
  • Al Bivacco F. Piovan m. 2070 per la Forcella dei Camosci, ore 1.30, segnavia 152
  • Ai Rifugi Prati di Croda Rossa m. 1899 transitando per il Rif. O. Sala m. 2049, segnavia n.124 - 15/A
  • Ai Rifugi Prati di Croda Rossa m. 1899 per la Croda Rossa Osservatorio m. 2939 per la via ferrata M. Zandonella, ore 7.30, segnavia n.101

Gestione:  Martini Bruno, rif. 0435 67155, casa 0435 68031

sito web: www.rifugioberti.it

pagina rifugi CAI Veneto: link e scheda rifugio