Loading...

Casera Tragonia

Casera Tragonia, nel comune di Forni di Sopra si trova in una splendida conca soleggiata, circondata dal Crodon di Tiarfin, dal Colle di San Giacomo e Monte Lagna. E' aperta anche in inverno, costituendo un ottimo punto di sosta. La Forcella della Croce di Tragonia permette di accedere direttamente da Forni di Sopra alla conca di Sauris. Dal centro di Forni di Sopra (Vico) oltrepassato il ponte sul torrente Tolina, inizia una mulattiera (sent.209) che sale attraverso i prati posti a monte del paese e prosegue salendo nel bosco alla sx orografica della Val Tolina. Ad un bivio si lascia a dx la mulattiera segnalata e poco sopra si raggiunge Casera dell’Aip (nelle carte segnata anche come Casera dei Vidiei, 1598 m), ricostruita dalla locale sez. dell’ANA. Proseguendo si trova un secondo bivio (1709 m) dove sulla dx parte il sent.211 per Casera Montemaggiore. La mulattiera prosegue a sx per un tratto pianeggiante, attraversa il Rio Tolina e, rimontado i pascoli sul lato opposto della valle, raggiunge Casera Tragonia (1760 m). Tempo permettendo, potremo ulteriormente proseguire fino alla F.lla della Croce di Tragonia o Risumiela (1973 m). Il rientro si effettua per il sent.211-208 per comoda, anche se lunga, strada forestale.

SEGUIRANNO DETTAGLI

Durante l’escursione saranno ottemperate le norme vigenti per emergenza COVID-19. Alla partenza dovrà essere consegnato ai conduttori il modulo di autocertificazione regolarmente compilato e firmato. Il modulo é scaricabile dal sito.
Si prega di visionare e compilare la documentazione qui allegata per la partecipazione all'escursione

>>> GEL E MASCHERINA OBBLIGATORI <<<

Nota operativa partecipanti (COVID-19)
Autodichiarazione da compilare (COVID-19)
Modulo iscrizione e consenso - non soci CAI
Nuovo regolamento Febbraio 202

Accompagnatori:

Paolo Podestà (cell.3280320822)
Laura Baretto