Loading...

Val Morel e Pian de le Femene

**** ANNULLATA ****

La Valmorel è un piacevole luogo della sinistra Piave, con l'omonimo paese, immerso
nel tipico paesaggio formato da piccole valli, basse montagne, ampie radure con vista
sulle Dolomiti Bellunesi (il corno del Pizzoch, il gruppo della Schiara e il Monte Serva).
La borgata è raccolta intorno alla vecchia latteria, abbellita all'esterno da creazioni lignee
che richiamano i racconti nel libro di Dino Buzzati "i miracoli di Valmorel".
Di fronte al cimitero una stradina sale nel bosco con discreta pendenza, con sculture
ricavate su tronchi d'albero. Si arriva prima nell'ampia radura di Malga Van m. 979 poi
alla successiva Malga Canal dei Gatt. Da qui in leggera salita, lungo la Val delle Poiatte
ci si innesta nel tratto finale dei Troi dei Cavai. Aggirato il Monte Cor si raggiunge la
cresta nelle vicinanze di Casera Frascon m. 1174, situata sulla dorsale che separa la
Val Belluna dalla pianura trevigiana con vista sul Col Visentin e il Cansiglio. Con breve
discesa si arriva al rifugio Pian de le Femene m. 1125 e al monumento alle donne
partigiane. (sosta pranzo). Per il ritorno si scende lungo il Canal di Limana, con la
sorgente del torrente Limana, fino all'incrocio di sentieri nei pressi di casere Rosset e Le
Zercole. Si prosegue in direzione del rifugio alpini di Trichiana per raggiungere l'area di
Melere m. 820 dove attende il pullman.

Locandina