Loading...

Col Cornier

Il gruppo montuoso del Cavallo è composto da cinque principali cime (Tremol, Colombera, Cimon di Palantina, Cima Manera e Cimon dei Furlanil) collegate tra loro dalla "Alta via dei Rondoi", inoltre sono presenti cime secondarie che custodiscono semplici storie e memorie del passato come il COL CORNIER, che nel 2002 è stato denominato la "montagna dei ragazzi del mondo". Dalla cima il panorama spazia sulla pianura Friulana, l'Altopiano del Cansiglio, le Dolomiti, le Alpi Carniche e Guiulie

L'escursione non presenta difficoltà tecniche, è un po' faticosa per i saliscendi. Per la salita si segue parte di un sentiero botanico e ci si innesta nel sentiero 992 delle "Carbonaie", in un bosco di grandi faggi del monte Sauc. Giunti all'omonima sella  attraverso alcuni crinali si giunge alla croce di vetta m.1767. Si scende nell'opposto versante per raggiungere Baita Arneri. Dal rifugio, prima in ripida salita poi in traversata si segue il sentiero 993 "Gerometta"  per raggiungere la glaciale soglia della  Val Sughet, contornata da un maestoso circo di vette. Giunti ad un capitello con Cristo, si segue il sentiero 924 che scende con tratti abbastanza decisi, poi attraverso un bosco si raggiunge il parcheggio di Piancavallo.

Martedì 17 Settembre gli accompagnatori saranno presenti in SEDE, in orario di segreteria per tutte le informazioni e i dettagli dell'escursione, dove si richiede la presenza delle persone alle prime uscite CAI.

Locandina.