Loading...

Cornuda : Dalla Rocca al M.Sùlder e visita alla Tipoteca Antiga


Interessante escursione con carattere paesaggistico-storico-naturale, a seguire la visita guidata alla Tipoteca Antiga: museo della stampa e del design tipografico, via Canapificio 3, Cornuda.

Dal posteggio si risale la rocca di Cornuda (350m), il più orientale dei Colli Asolani. Dopo una sosta al Monumento ai Caduti della prima battaglia del Risorgimento italiano (1848), si prosegue l’ascesa incontrando vari segni devozionali (capitelli, la croce costantinopolitana, i resti della quercia centenaria dove, secondo la tradizione, apparve la Madonna.) fino alla sommità presso il venerato Santuario Madonna della Rocca, sorto su un antico sito militare (notevole il panorama sul Piave, colline di Valdobbiadene, Montello). Da qui ci si incammina verso ovest lungo la dorsale del M.te Fagarè, prima lungo sentiero, poi per strada militare, parallela alle trincee. Giunti al “Padre Nostro”, incrocio siglato dalla preghiera dei pellegrini, si continua verso il Col de Spin; quindi, superata una miniera di lignite, si aggira il colle con vista sulle colline di Monfumo e tempio del Canova di Possagno. Si raggiunge Forcella Fraset (450m) per la sosta pranzo presso grotticelle-ricoveri in un piacevole luogo attrezzato e musealizzato con silhouette di soldati. Si sale quindi alla cima del M.te Sùlder (473m) per vedere l’osservatorio Marocco, che, con le altre opere (trincee, ricoveri, gallerie) presenti lungo la strada, testimonia l’ importanza del luogo tra ottobre 1917 e novembre 1918. Lasciata la cima (notevole panorama sulla pianura trevigiana) si scende per una bella strada militare chiudendo quindi un anello che ci riporta al posteggio. Si prosegue in macchina alla Tipoteca per la vista guidata aI più importante polo museale italiano di cultura tipografica, storia della stampa e design del carattere.

 Locandina