Loading...

Da Solda al Rif. Serristori e Cima Dossobello di Dentro (2 gg.)

La val di Solda è una splendida vallata alpina, laterale in destra orografica della Val Venosta, al cospetto dei "quasi quattromila" del gruppo Ortles-Gran Zebrù, in una zona ricca di cime innevate e laghetti glaciali.
La cima Dossobello di Dentro è uno splendido punto panoramico sulle vette del settore nord-orientale del gruppo Ortles-Cevedale, posta a NNE di Solda, sulla catena che si stacca dalla Croda di Cengles, sul versante destro orografico della Valle di Zai.
Escursione di 2 giorni, riservata ad escursionisti esperti e ben allenati (EE).

1°giorno - E) Da Solda raggiungiamo il Rif. Serristori (Düsseldorfer Hütte) seguendo il sentiero (segnavia 5) che inizia nelle vicinanze del torrente che scende dalla Valle di Zai. Inizialmente costeggiamo il torrente sulla dx idrografica, per poi attraversarlo al termine della zona boschiva sul ponticello di (q. 2085 m). Dopo aver superato alcuni dossi, a (q. 2232 m) incrociamo il primo dei due sentieri che proviene dal Pulpito (Kanzel), dove vi giunge una seggiovia. Poco oltre la valle si allarga e risalendola a lungo in direzione NE, raggiungiamo il secondo sentiero proveniente dal Pulpito. Siamo ormai in prossimità del promontorio su cui sorge il rifugio, che raggiungiamo dopo circa h 2,30 di cammino da Solda. Sistemati e rifocillati proseguiremo nei dintorni del rifugio risalendo le vallate che portano a splendidi laghetti glaciali, verso le circostanti cime innevate.

2°giorno - EE, con tratti attrezzati) Dal rifugio prendiamo il sentiero segnalato, superando il torrente sopra un ponticello, attraversando verso sx, sulle pietraie soprastanti. Seguendo i segni gialli procediamo verso la dorsale Est del Dossobello. La traccia diventa via via più stretta e sale ripida, con alcuni tratti esposti, fra canali e risalti rocciosi, in parte attrezzati, fino a raggiungere la sommità di uno sperone. Proseguiamo a sx della cresta sopra lo sperone, poi lungo il filo e dopo aver superato gli ultimi facili pendii raggiungiamo verso sx la cresta spartiacque. Per facili roccette e sfaciumi raggiungiamo la nostra meta: Cima Dossobello di Dentro (3128 m), con un grandioso panorama sui versanti settentrionali della triade Gran Zebrù - Zebrù - Ortles e sulle cime più vicine (Croda di Cengles, Angelo Grande, Cima Vertana, etc.).
La discesa avviene dal versante ovest, su sentiero segnalato più facile, e strada forestale fino a Solda, dove riprenderemo il pullman.

La Quota di iscrizione comprende le spese organizzative. NON COMPRENDE il pernotto presso il Rif.° Serristori (1/2 pensione = ....€).

* Per i NON Soci, oltre alla quota d’iscrizione, è obbligatoria l’assicurazione di € 11,55/giorno. Vedi regolamento sul sito www.caipadova.it.

Locandina

Accompagnatori:
Paolo Podestà (cell. 328.0320822)
Pierpaolo Franco (cell. 371.3543797)