Loading...

Dolomiti Ampezzane: Val Padeon

Dal Rifugio Ospitale scendere superando la pista ciclabile (ex ferrovia Dobbiaco Cortina) e seguire le indicazioni per il sent. 203. Scendere brevemente, attraversare il ponte sul Rio Felizon e procedere sull’ampia carrareccia che sale ripida fino ad un’indicazione per Pian de Col dei Stombe (1461 m). Si entra poi nuovamente nel bosco per salire su stradina più stretta fra abeti rossi, larici e cembri. Superato il gran conoide di detriti del Pian Col dei Stombe si apre sulla destra una bella vista sulla Val Pomagagnon e sulla forcella omonima. Ora la pendenza diviene più moderata fino al bivio per la ferrata Dibona (1703 m) e la carrareccia si stringe. Raggiunto il torrente, il percorso prosegue lungo la Valle incontrando radure di rara bellezza avendo sulla destra la tipica lastrificazione del Pomagagnon e sulla sinistra il maestoso Cristallo. Raggiunto il bivio per forcella Zumeles (sent. 204), lo imbocchiamo (attenzione tratto molto ripido e scivoloso) ed in breve arriviamo alla forcella (2072 m). Panorama bellissimo sulla conca Ampezzana e sulle cime circostanti (Tofane, Pelmo, Civetta, Faloria, Sorapis, Marmolada, Tre Cime…). E’ possibile accedere sul versante orientale del Pomagagnon attraverso una galleria di guerra per poter ammirare Cortina e le sue 19 frazioni (attenzione tratto molto esposto una volta usciti dalla galleria). Ritornati alla forcella proseguiamo in falsopiano lungo il sentiero 205 fino al Passo Son Forca. Pausa pranzo. Per chi vuole c’è la possibilità di salire al Rif. Son Forca al Cristallo (2235 m). Dal passo ripidamente scendiamo al Passo tre Croci dove troviamo il pullman per il rientro a Padova

Locandina