Loading...

Dolomiti Friulane

Dalla S.S. 251 della Valcellina, poco prima dell’Agriturismo al passo di S. Osvaldo, si stacca il sentiero 374a che prende subito a salire molto ripido in un fitto bosco di faggi fino a uscire sugli ampi pascoli delle Pale Cernere, un tempo ben sfalciati, oggi terreno da camosci. Il panorama si allarga sulle solitarie cime Fortezza mentre il nostro sentiero piega a ds e con vari zig zag si porta sotto Forcella Lodina, non visibile da questo versante se non a poche decine di metri dall’arrivo. Da qui, si aprono altre distese prative, denominate Buse dei Vedei a ricordo dei trascorsi tempi di pascolo oltre le quali emergono la mole del Duranno e della Cima dei Preti mt 2860. Discesa su prati verso il ricovero Casera Lodina, in posizione panoramica sulla Valcellina e i monti della Val Cimoliana. Un sentiero prima su prato poi nel bosco di faggi ci riporta in fondovalle al Ponte Compol. Per stradetta sterrata a fianco del torrente Cimoliana, raggiungiamo Cimolais e il pullman

Questa escursione è riservata a persone in buona forma fisica e con un discreto allenamento

Locandina