Loading...

ESCURSIONE AD ANELLO AL RIFUGIO TELEGRAFO

Giro ad anello e panoramica escursione con quasi 1000m di dislivello partendo dal rifugio Novezzina per salire fino al Rifugio Punta Telegrafo da cui si può ammirare il lago di Garda e le vette intorno. Nelle belle giornate terse dalla vetta del Monte Telegrafo (e lungo il percorso ) si possono scorgere il Lago di Garda, le vette del Gruppo del Brenta all'Adamello, del Lagorai, del Carega , del Pasubio e degli Appennini.

Percorreremo all’andata in sentiero CAI 657 che inizia subito con una bella salita che continua e si fa sentire per tutti i quasi i 1000m di dislivello. Il primo tratto del percorso è erboso e verde e dopo diventa sempre più sassoso facendoci attraversare bellissimi mughi per poi stringersi e tramite dei tornanti (zig-zag) ci fa salire di quota lungo il costone del Baldo, il Vallone Osanna, fino ad arrivare al rifugio, La discesa invece si fa per il sentiero 652 prima, e per la sua variante 652a nel tratto finale. Il 652 è una interminabile serie di gradoni rocciosi, intervallati da rari tratti di sentiero a fondo sassoso (e tratti con radici), per cui alcuni passaggi tecnici della discesa richiedono molta attenzione. Al bivio con il 652a si prende quest'ultimo, che scende letteralmente dritto e molto ripido fino alla strada per cui l’uso dei bastoncini sarà utile .L'ultimo tratto è su strada asfaltata, fino alla macchina.

* Per i NON Soci, oltre alla quota d’iscrizione, è obbligatoria l’assicurazione di € 11,55/giorno. Vedi regolamento sul sito www.caipadova.it.

Durante l’escursione saranno ottemperate le norme vigenti per emergenza COVID-19.
Si prega di visionare e compilare la documentazione qui allegata per la partecipazione all'escursione

>>> GEL E MASCHERINA OBBLIGATORI <<<

Nota operativa partecipanti (COVID-19)
Autodichiarazione da compilare (COVID-19)
Modulo iscrizione e consenso - non soci CAI
Nuovo regolamento Febbraio 2022

Locandina

Accompagnatori:
Giada Dal Corso (Cell.3287925519)
Andrea Dianin (Cell. 3495806723)