Loading...

Intorno al Monte Civillina per il sentiero del Sentinello

Il Civillina si trova sulla sinistra idrografica della Valle dell’Agno. Si eleva con il suo profilo di cono smussato tra le cime Scandolara e La Rocchetta; verso la Val Leogra il Passo di Manfron lo separa dal Monte Cengio, mentre verso la frazione dei Bonomini di Recoaro scende la costola dove si sviluppa il sentiero del Sentinello.
Il sentiero del Sentinello, che percorreremo in salita, passa da contrada Retassene e raggiunge la cima del monte Civillina, sullo spartiacque tra la valle dell’Agno e quella del Leogra. Il tracciato segue la mulattiera costruita durante la Prima Guerra Mondiale a ridosso della linea fortificata. Particolarmente interessante quindi l’aspetto storico del sentiero per la presenza di ricoveri e postazioni. Nella parte sommitale del monte Civillina, dove ci fermeremo per il pranzo al sacco, è possibile visitare i resti di trincee, baracche e postazioni di artiglieria e dall’osservatorio ammirare verso nord uno splendido panorama sulle Piccole Dolomiti, il Pasubio ed il Novegno.
Il ritorno sarà effettuato sulla vecchia strada militare.

Locandina

Durante l’escursione saranno ottemperate le norme vigenti per emergenza COVID-19. Alla partenza dovrà essere consegnato ai conduttori il modulo di autocertificazione regolarmente compilato e firmato. Il modulo é scaricabile dal sito.

Si prega di visionare e compilare la documentazione qui allegata per la partecipazione all'escursione

>>> GEL E MASCHERINA OBBLIGATORI <<<

Nota operativa partecipanti (COVID-19)
Autodichiarazione da compilare (COVID-19)
Modulo iscrizione e consenso - non soci CAI
Nuovo regolamento Febbraio 2021

Accompagnatori:

Marina Braida (AE) cell. 328-2119666
Andrea Rigon (Aiuto AE) cell. 348-3441046