Loading...

L’anello dei 3 bivacchi da Passo San Boldo

L'escursione proposta è un percorso ad anello alla scoperta delle Prealpi Trevigiane, in particolare sul filo della dorsale prealpina tra il Passo Praderadego e il Passo San Boldo, che ci consente di godere di ampi panorami sia sulla Val Belluna  che sulle Dolomiti (a nord), ma anche sulla pianura Veneta fino alla Laguna di Venezia.
È un'escursione molto varia, che alterna splendide vedute ad ambienti boscosi, crinali erbosi, assolati versanti rocciosi, profondi valloni. Punto di ritrovo e di partenza/arrivo dell'escursione è il Passo San Boldo (mt. 706), che si raggiunge da Cison di Valmarino per la strada militare austriaca. All'inizio si percorre una stradina asfaltata che sale ripida per diventare poi sterrata e infine sentiero nel bosco. In breve raggiungiamo il suggestivo bivacco dei Loff (mt.1.140). Dal bivacco si sale per un ripido sentiero non segnato che ci conduce alla Cima Vallon Scuro (mt. 1.286), massima elevazione della nostra escursione e meraviglioso punto panoramico. Scendiamo dal versante opposto fino a forcella Foran (mt. 1.130) dove prendiamo a destra inoltrandoci nel bosco e dopo una breve risalita raggiungiamo Casera Vallon Scuro (mt. 1.202).
Dopo la pausa per il pranzo procediamo sul sentiero n° 2 sempre all'interno del bosco fino alla Casera Costa Curta (mt. 1.065), terzo e ultimo dei bivacchi visitati dalla nostra escursione.
Continuando a seguire il sentiero, che successivamente  diviene strada sterrata, ritorniamo al Passo San Boldo.

Locandina

Durante l’escursione saranno ottemperate le norme vigenti per emergenza COVID-19. Alla partenza dovrà essere consegnato ai conduttori il modulo di autocertificazione regolarmente compilato e firmato. Il modulo é scaricabile dal sito.
Si prega di visionare e compilare la documentazione qui allegata per la partecipazione all'escursione

>>> GEL E MASCHERINA OBBLIGATORI <<<

Nota operativa partecipanti (COVID-19)
Autodichiarazione da compilare (COVID-19)
Modulo iscrizione e consenso - non soci CAI
Nuovo regolamento Febbraio 2021

Accompagnatori:

Elisa Rizzo (ASE) (cell. 347-9055609)
Alvise Mion (AE) (cell. 347-2583757)