Loading...

Pale di San Martino – Mini Pala Trek - 2 giorni

ACCESSO: lasciata l’auto al parcheggio della cabinovia Colverde si prende il sentiero 702 e poi il 715 che passando sotto La Rosetta e la Pala di San Martino si inerpica fino al passo di Ball (mt. 2443) per poi condurci al rifugio Pradidali (mt. 2278). Il secondo giorno si sale al passo della Fradusta per il sentiero 709, per poi arrivare ai piedi del ghiacciaio di Fradusta. Il rientro al rifugio Rosetta avverrà tramite i sentieri 708 e 707 toccando il Lago Manna, con all’orizzonte stagliata la sagoma di Cima Vezzana e dei Bureloni. Il ritorno alle auto sarà a mezzo della cabinovia Colverde. 

DESCRIZIONE: spettacolare giro ad anello nel cuore delle Pale di San Martino, per gli amanti della roccia, delle guglie e dei pinnacoli tipici delle Pale, dei sentieri impervi e solitari, degli spazi infiniti, candidi e abbaglianti, degli ultimi residui di ghiaccio e dei suoi laghetti color smeraldo. La salita al Passo di Ball e al rifugio Pradidali, dove pernotteremo e apprezzeremo la sensazione del “vivere in un rifugio d’alta quota”, sarà tramite una via inconsueta e unica nei suoi panorami.

L’escursione proseguirà il secondo giorno con la salita al ghiacciaio della Fradusta dove potremo specchiarci sui suoi ghiacci superstiti e sulle sue acque limpide e lattiginose. Il nostro invito è di vivere con noi l’aria “antica” di questi posti magici e di provare a farsi rapire dalle atmosfere che solo questi “Monti Pallidi” sanno trasmettere ai viandanti che li percorrono con rispetto e curiosità. Durante l’escursione ai nostri occhi appariranno tutte le cime per le quali le Pale sono famose: Pala di San Martino, Cima Pradidali, Cima di Ball, Cima Canali, Cima Vezzana, Cimon della Pala, Cima di Focobon.

L’escursione non presenta particolari difficoltà (EEA) ma solamente un breve tratto attrezzato in orizzontale, ESPOSTO, che conduce al Passo di Ball, ma che noi affronteremo in completa sicurezza attrezzati con il nostro set da ferrata e caschetto obbligatorio.
 

* Per i NON Soci, oltre alla quota d’iscrizione, è obbligatoria l’assicurazione di € 11,55/giorno. Vedi regolamento sul sito www.caipadova.it.

Durante l’escursione saranno ottemperate le norme vigenti per emergenza COVID-19. 
Si prega di visionare e compilare la documentazione qui allegata per la partecipazione all'escursione

>>> GEL E MASCHERINA AL SEGUITO OBBLIGATORI <<<

Locandina

Accompagnatori:
Federico Bortolami (Cell. 3388216140)
Max Bregolin (Cell. 3480987961)
Max Piva (Cell. 3488920771)