Loading...

Piani Eterni dal lago della Stua

Il percorso proposto ci condurrà dal Lago della Stua alla conca carsica dei Piani Eterni, con un giro ad anello su sentiero (802), che nella tratta che si discosta dalla forestale viene detto “del Porzil”, e strada forestale. Il tragitto, pur dipanandosi prevalentemente su comoda strada forestale nel bosco, risulta in alcuni tratti erto ed insidioso, per un  dislivello di 1100 m che richiedono passo fermo ed un certo grado di allenamento.

Situata all'interno del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, la conca carsica dei Piani Eterni, selvaggia e ricca di doline ed inghiottioi nella parte meridionale, costituisce un ambiente unico. La parte settentrionale della conca, costituita da un ampia area prativa sfruttata a pascolo, presente caratteristiche nettamente opposte. 

* Per i NON Soci, oltre alla quota d’iscrizione, è obbligatoria l’assicurazione di € 11,55/giorno. Vedi regolamento sul sito www.caipadova.it.

Durante l’escursione saranno ottemperate le norme vigenti per emergenza COVID-19. Alla partenza dovrà essere consegnato ai conduttori il modulo di autocertificazione regolarmente compilato e firmato. Il modulo é scaricabile dal sito.
Si prega di visionare e compilare la documentazione qui allegata per la partecipazione all'escursione

>>> GEL E MASCHERINA OBBLIGATORI <<<

Nota operativa partecipanti (COVID-19)
Autodichiarazione da compilare (COVID-19)
Modulo iscrizione e consenso - non soci CAI
Nuovo regolamento Febbraio 2022

Locandina

Presentazione video​​​​​​​

Accompagnatori:
Alessandro Pegoraro (cell.3286334582)
Guido Solerti (cell.3382156409)