Loading...

Punta Larici e Creste di Pregasina

L’escursione si svolge lungo un tracciato di interesse storico, realizzato durante la Prima Guerra Mondiale e percorre una cresta, con tratti esposti, che offre ampie vedute sul Lago di Garda da un lato e sulla Valle di Ledro e l’omonimo lago dall’altra. Da Punta Larici il panorama è spettacolare: il sottostante paese di Limone del Garda, Torbole e Riva del Garda a nord, il monte Altissimo e la catena del Baldo ad est, la punta di Sirmione a sud.
Partiamo dalla chiesa del piccolo borgo di Pregasina (530 m), seguendo fino alla località Calcherole la forestale che poi abbandoneremo per affrontare il Sentiero della Cresta”, con diversi punti esposti sul lago sottostante. Raggiunta Punta Larici (907 m), spettacolare balcone naturale affacciato sul lago, a ritroso scenderemo brevemente verso Bocca Larici per arrivare, alla piana con malga Palaer (946 m) e poi seguire le indicazioni per il passo Rocchetta (1159 m). Dal Passo proseguiremo per salire fino a Cima Nara (1376 m), dove effettueremo la sosta per il pranzo. Da lì chiuderemo l'anello e rientreremo a Pregasina.

* Per i NON Soci, oltre alla quota d’iscrizione, è obbligatoria l’assicurazione di € 11,55/giorno. Vedi regolamento sul sito www.caipadova.it.

Durante l’escursione saranno ottemperate le norme vigenti per emergenza COVID-19. Alla partenza dovrà essere consegnato ai conduttori il modulo di autocertificazione regolarmente compilato e firmato. Il modulo é scaricabile dal sito.
Si prega di visionare e compilare la documentazione qui allegata per la partecipazione all'escursione

>>> GEL E MASCHERINA OBBLIGATORI <<<

Nota operativa partecipanti (COVID-19)
Autodichiarazione da compilare (COVID-19)
Modulo iscrizione e consenso - non soci CAI
Nuovo regolamento Febbraio 2022

Locandina

Accompagnatori:
Laura Baretto (cell.3668262913)
Pierpaolo Franco  (cell.3713543797)