Loading...

Triglav, la montagna degli Sloveni (2 giorni, 2 gruppi)

PERCORSI DI SABATO 7 SETTEMBRE - Il Triglav è la cima più elevata delle Alpi Giulie e rappresenta il vero e sacro simbolo nazionale per gli Sloveni, ed un mondo alpino grandioso e interessante per tutti gli alpinisti ed escursionisti.

Gruppo A (EEA): partirà da Rudno Polje (1342 m). Il primo tratto è veramente suggestivo, si passa da un'area boscosa a zona di pascolo, si prosegue per la sella Studorsky preval per arrivare dapprima al Rif. Vodnikov Dom (1817 m). Da qui, tra paesaggi boschivi e lunari, arriviamo al Dom Planika (2401 m) situato in prossimità delle pendici meridionali del Triglav, dove pernottiamo (20 posti).

Gruppo B (EE): partirà da Dom Savica (650 m), nei pressi del lago Bohinj. Saliamo agevolmente su sentiero dolce in bosco misto verso il Dom Na Komni (1520 m), proseguiamo verso il Koca Pri Triglavskim Jezerih (1685 m). Il sentiero si snoda tra boschi di aghifoglie, doline, campi solcati, lungo ma molto interessante. Arriviamo al primo dei SETTE LAGHI, il Crno Jezero, di un colore verde intenso. Proseguiamo nel bosco prendendo quota fino a giungere al Dvoino Jezero, il lago doppio, nei pressi del quale si trova il Rif. Triglavskih Jezerih (1685 m), dove pernottiamo (30 posti).

Accompagnatori:

Riccardo Parisi (A)
Adriano Bortolami (A)
Helga Kovacs (A)
Paolo Podestà (B)
Marina Braida (B)

Locandina