Loading...

News

Homepage / News

5 semplici regole per andare nei rifugi

Estate 2020 nelle Dolomiti: 5 semplici regole per andare nei rifugi

Prenotazione obbligatoria per i pernottamenti e consigliata per i pasti, utilizzare gel e mascherina nelle aree comuni, mantenere il distanziamento fisico previsto, portare con sé asciugamano e ciabatte e chiedere al rifugista quali siano le modalità previste nei diversi rifugi per il pernottamento. Sono cinque regole fondamentali, che mettono in evidenza i tratti comuni tra le disposizioni per i rifugi dolomitici adottate dalle Regioni e Province che condividono il Sito Dolomiti Patrimonio Mondiale. Al via una campagna informativa per l'estate 2020 frutto di un eccellente lavoro di squadra coordinato dalla Fondazione Dolomiti UNESCO a cui hanno partecipato le associazioni alpinistiche della regione dolomitica e le associazioni locali dei rifugisti.

Sono 5 le regole per la sicurezza dei rifugi delle Dolomiti e poggiano sul presupposto che dobbiamo essere tutti noi, in primis, ad avere un comportamento responsabile. Ecco le 5 regole d’oro:

  1. La prenotazione è obbligatoria per il pernottamento e consigliata per il pranzo

  2. Usare la mascherina e gel disinfettante nelle aree comuni

  3. Mantenere la distanza in base alle disposizioni

  4. Chiedere al gestore del rifugio cosa serve per il pernottamento. È comunque consigliato portare il sacco a pelo

  5. Portare con sé ciabatte e asciugamano

Scarica la locandina