Loading...

Gennaio 2015: di necessità si fa virtù

Nasce la Commissione da un’idea di alcuni soci. In alcuni periodi dell’anno il trekking in montagna non è praticabile e l’attività all’aperto viene sostituita da lunghe passeggiate su e giù per i Colli Euganei, ove non è raro perdere il sentiero. Di qui il passo è stato breve a pensare ad un gruppo di lavoro che mettesse un po’d’ordine all’intricata rete di sentieri e tracce che attraversano i nostri colli. L’idea è stata accolta e attuata da un gruppo di soci particolarmente attivi: Maurizio Fassanelli, Franco Marchionni, Paolo Podestà , Renato Beriotto, Gianfranco Munari, Nicola Feo, Giampaolo e Lorenzo Favaron che hanno eletto all’unanimità Franco Marchionni quale Coordinatore.

Primavera 2015 i primi passi

La Commissione Sentieri muove i suoi primi passi con un programma di formazione e prove sul campo (entieri n. 4 Lorenzoni e n. 9 Monte Venda) con cui cimentarsi. Nasce una serata di studio sulla segnaletica “Un segno per Amico” tenuta da Sergio Gardini del CAI di Bologna.

21 Dicembre 2015 si formalizza la collaborazione con il Parco Colli

La commissione prende in carico, per la progettazione e realizzazione della segnaletica, i 15 sentieri ufficiali del Parco Colli per complessivi 100 km. Si stipula una convenzione quinquennale tra CAI sezione di Padova ed Ente Parco Colli Euganei. I lavori vengono svolti secondo un programma annuale, condiviso con l’Ente Parco Colli Euganei.

2016 nasce la figura dell’Operatore sentieri

La Commissione svolge da subito un’intensa attività di formazione verso i soci CAI interessati alla sua attività, creando uno specifico ruolo: l’Operatore dei sentieri, con il ruolo di mantenere e valorizzare la rete sentieristica ufficiale del Parco.

Dalla Primavera 2016 si attivano i primi corsi per i nostri soci

Marzo 2016 1° corso Smartphone per la pratica Escursionistica
Aprile 2016 Corso cartografia digitale e rilevatori GPS: “HI-Tech a supporto dell’escursionismo.
Novembre 2016 1° corso Operatori Sentieri
Febbraio 2017 2° corso GPS Smartphone per la pratica escursionistica
Febbraio 2018 Corso di aggiornamento per gli Operatori Sentieri, incentrato sulla sicurezza
Febbario 2018 1° corso cartografia e orientamento: elementi base, strumenti cartografici e digitali per l’orientamento
Marzo 2108 3° corso GPS Smartphone per la pratica escursionistica ampliato con una serata di utilizzo del PC per la elaborazione della traccia
Marzo 2019 2° corso cartografia e orientamento: elementi base, strumenti cartografici e digitali per l’orientamento
Aprile 2109 4° corso GPS Smartphone per la pratica escursionistica ampliato con una serata di utilizzo del PC per la elaborazione della traccia

2015-2020: il programma di lavoro di sistemazione dei sentieri

2015 Sentiero: n. 4 Lorenzoni (6,0 km); n. 9 Monte Venda (5,0 km)
2016 Sentiero: n. 2 Colli Euganei Centrali (14,8 km); n. 3 Atestino (10,0 km)
2017 Sentiero: n. 3 Atestino (10,0 km); n. 11 Monte Cinto (5,3 km); n. 17 Monte della Madonna (5,4 km)
2018 Sentiero: n. 3 Atestino (4,0 km); n. 5 Monte Lozzo (2,8 km); n. 12 Monte Fasolo (2,5 km); n. 14 Monte Grande (4,2 km)

7 maggio 2016 si inaugura il Sentiero n. 2 dei Colli Euganei Centrali

Un sentiero tra i più estesi dei Colli Euganei che si sviluppa per 15 km con un tempo stimato di percorrenza di 6-7 ore, toccando punti panoramici e luoghi di interesse storico. E’ l’occasione per percorrere il sentiero accompagnati dalle stesse persone che hanno contribuito alla sua sistemazione.

21 maggio 2017 si formalizza la prima collaborazione con CAI di Este

Si concretizza la collaborazione con la sezione CAI di Este per alcuni sentieri del parco: l’Atestino e M.te Cinto sul versante sud. La 5° edizione di “In cammino nei Parchi” e la 17° “Giornata Nazionale dei Sentieri” si svolge in stretta collaborazione tra le due sezioni CAI che percorrono due distinti tratti del sentiero n. 3 Atestino, incontrandosi sul Monte Fasolo per un pranzo al sacco condiviso.

26 Marzo 2018 nasce la rete di associazioni per la manutenzione dei sentieri dei Colli Euganei

L’Ente Parco Colli stipula una serie di convenzioni biennali per la manutenzione ordinaria con altre associazioni presenti nel territorio; i partecipanti sono informati dai volontari del CAI sulle modalità operative e su quanto sino ad ora fatto, presso la sede dell’Ente Parco Colli di Este.

13 Maggio 2018: il sodalizio tra le due sezioni CAI si conferma e prosegue il suo cammino

Domenica 13 maggio 2018 il CAI di Padova e CAI di Este, assieme ad altre associazioni che hanno aderito all’iniziativa del CAI TAM e Federparchi , rinnovano la loro collaborazione in occasione della 6° edizione di “In cammino nei Parchi” e della 18° “Giornata Nazionale dei Sentieri”. Le due sezioni propongono una piacevole passeggiata lungo alcuni tratti dell’Alta Via dei Colli Euganei, dei sentieri n. 2 e 4.